Home Page

Archistars a San Marino

L’Architettura Sammarinese alla Biennale di Venezia 2023

L’Ordine degli Ingegneri e Architetti e la Società Unione Mutuo Soccorso della Repubblica di San Marino sono lieti di presentare un evento speciale il 26 ottobre presso il Padiglione della Repubblica di San Marino, nell’ambito della Biennale di Architettura di Venezia 2023.

Con il patrocinio di

Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura

Segreteria di Stato per il Territorio e l’Ambiente

Segreteria di Stato per il Turismo

Il segno dell’estro

Nel Padiglione di San Marino alla Biennale di Venezia, un evento che affronta i temi relativi all’architettura sostenibile, inclusiva e resiliente e, nel contempo, celebra l’essenza e la rilevanza dell’architettura sammarinese, rendendo omaggio ai suoi esponenti di fama internazionale.

Leggi la presentazione dell’evento

Architettura Sostenibile, Inclusiva e Resiliente

L’evento mette al centro dell’attenzione l’importanza dell’architettura che risponde alle esigenze del nostro tempo, considerando i radicali cambiamenti climatici e la necessità di costruire spazi che siano al contempo ecologici, accessibili e capaci di resistere alle sfide future.

Collaborazione Internazionale e Crescita

Con la conferenza sul Post Colonialismo in Africa, l’evento sottolinea le opportunità di crescita e collaborazione, in particolare con il Senegal, mostrando come l’architettura possa essere un ponte tra diverse culture e nazioni.

Valorizzazione dell'Architettura Sammarinese

Attraverso la presentazione del progetto “Il Segno dell’Estro – Archistar a San Marino” e il Concorso di Progettazione “Architettura Sospesa 2023”, l’evento celebra e mette in luce le architetture di valore presenti in San Marino, realizzate da figure iconiche di fama mondiale.

Gli appuntamenti

Presentazione del progetto

Giovedì 26 Ottobre ore 16

Padiglione della Repubblica di San Marino,

18 Mostra di Architettura – Biennale di Venezia 2023

 

San Marino, la più piccola Repubblica del mondo, è un tesoro nascosto di opere architettoniche firmate da maestri dell’architettura di fama internazionale. Questi edifici, più che semplici strutture, sono testimonianze viventi della creatività e dell’innovazione, simboli di un Paese che ha saputo coniugare tradizione e modernità.

Il progetto “Il segno dell’estro” nasce con l’obiettivo di valorizzare queste opere, creando un percorso di studio e turismo che attraversa i castelli della Repubblica, collegando i siti in cui sorgono queste meraviglie architettoniche. L’idea è di offrire una sorta di museo a cielo aperto, dove ogni edificio racconta una storia, ogni architetto lascia un’impronta.

Leggi tutto

Lectio Magistralis dell’Arch. Alfonso Femia

Architettura in altro modo

26 Ottobre ore 16.30 – Padiglione San Marino

 

Co-organizzatrice e moderatrice:

Arch. Valentina Radi – Professore a Contratto Università degli Studi di Ferrara

Premiazione del concorso “Architettura Sospesa 2023”

 

Alle ore 18 sempre nel Padiglione di San Marino alla Biennale di Venezia 2023 verrà celebrata la creatività e l’innovazione con la premiazione del concorso ‘Architettura Sospesa 2023’, un’iniziativa che ha sfidato architetti e ingegneri a progettare una piccola casa tra gli alberi, simbolo di sostenibilità e armonia con la natura nel contesto rurale italiano.”

Il programma della giornata

La Biennale di Venezia 2023

Padiglione della Repubblica di San Marino

Fucina del Futuro (Castello 5063B)
Calle e Campo San Lorenzo, Venezia

 

Giovedì 26 Ottobre 2023

La mostra fotografica

Il 26 ottobre, nel Padiglione di San Marino, si apriranno le porte anche a una mostra fotografica che celebra le opere degli architetti di fama internazionale presenti nella Repubblica di San Marino.

Fotografie di Simone Maria Fiorani
Inaugurazione:

Giovedì 26 Ottobre 2023

Le ultime news